La comunità dei frati cappuccini del Bigorio

fra_michele_ravetta

Fra’ Michele Ravetta nasce a Locarno nel 1974. Diplomato in chimica farmaceutica, nel 1997 è entrato nell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini e dopo aver studiato filosofia e teologia ha ottenuto il bachelor in Teologia nel 2002 e successivamente il bachelor in Lavoro Sociale. Nel maggio 2003 viene ordinato sacerdote.

Ha lavorato per oltre un decennio all’Ente Ospedaliero Cantonale come assistente sociale. È cappellano delle strutture carcerarie del Cantone Ticino e anche cappellano militare. Docente in varie scuole nel percorso di cure palliative.

Dal 2014 è assistente spirituale del Care Team Ticino, cappellano della Casa per Anziani Opera Charitas di Sonvico, dal 2018 è cappellano nel reparto di cure palliative a Casa Serena a Lugano.

Dal 2016 è guardiano del convento.

Per saperne di più

Fra’ Ferruccio Consonni nasce il 1° luglio 1941 a Briosco, Provincia di Monza e Brianza. È entrato nell’Ordine dei Cappuccini con la vestizione del saio il 3 ottobre 1959, ha emesso la professione perpetua il 4 ottobre 1963 ed è stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1968.

È stato attivo in vari Conventi della Provincia religiosa di San Carlo in Lombardia, dove è stato anche animatore vocazionale e padre maestro dei novizi.

Nel 2017 accetta l’invito a venire in Ticino, alla Madonna del Sasso, dove sarà vicario ed infine guardiano della comunità, fino al 2020 quando viene accolto nella comunità del Bigorio, dove attualmente è vicario ed economo.

Fra’ Gianluca Lazzaroni nasce nel 1966 ed è originario dell’Alta Val Brembana (Bergamo). Dopo l’iter scolastico nei seminari di Albino e Varese, veste l’abito cappuccino a Lovere nel settembre 1985. Terminata la formazione e dopo alcuni anni trascorsi nei conventi di Milano e al Collegio Internazionale “San Lorenzo” a Roma, nell’agosto del 2002 parte come missionario in Costa d’Avorio.

Dal 2005 al 2008 l’esperienza missionaria si svolge in Camerun nel quadro della collaborazione tra le Custodie cappuccine dipendenti dalla Provincia Religiosa di Lombardia.

A fine 2020 approda in Ticino e il 24 gennaio 2021 viene destinato al Convento di Santa Maria del Bigorio per integrare la locale fraternità e in vista di una appartenenza anche giuridica alla Custodia Provinciale “San Nicolao della Flüe” della Svizzera Italiana. La missione continua…

fra_roberto_pasotti

Fra’ Roberto Pasotti è nato a Bellinzona nel 1933. Nel 1954 è entrato nell’Ordine dei Cappuccini, anno stesso in cui ha cominciato a dipingere. Autodidatta, ha frequentato lo studio dell’artista luganese Filippo Boldini.
A Basilea ha ricevuto l’insegnamento di Hans Stocker per la tecnica delle vetrate.

Dal 1954 al 1966 ha vissuto nel convento dei Cappuccini di Faido. Dal 1966 è responsabile del Convento del Bigorio, dove si occupa del Centro sociale, religioso e culturale che vi è stato istituito. È stato membro della Commissione Beni Culturali del Canton Ticino e già presidente della commissione Diocesana di Arte Sacra. È pure membro della Società di S. Luca per l’Arte e le Chiese.

Dal 1966 al 2016 è stato direttore della Casa e coordinatore delle attività culturali e dei corsi.

Per saperne di più